Senato della Repubblica

«
»
  • Legge elettorale

    Martedì 24 ottobre, alle 11, l'Assemblea incardina il ddl n. 2941 (testo base, già approvato dalla Camera dei deputati) e connessi, recante Modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali. Il testo è attualmente all'esame della Commissione Affari costituzionali. La discussione in Aula proseguirà, con sedute uniche, per tutta la settimana.

  • Consiglio europeo 19 e 20 ottobre

    Nella seduta pomeridiana di mercoledì 18 ottobre, al termine della discussione sulle comunicazioni rese dal Presidente del Consiglio dei Ministri Gentiloni in vista del Consiglio europeo del 19 e 20 ottobre, l'Aula ha approvato la proposta di risoluzione n. 3 dei sen. Zanda, Bianconi e Zeller. Sono state approvate, con riformulazioni, anche le proposte di risoluzione n. 1 della senatrice Guerra e altri e n. 4 del sen. Barani e altri.

  • Reati o irregolarità nel lavoro pubblico o privato

    L'Assemblea, nella seduta antimeridiana di mercoledì 18 ottobre, ha approvato con modifiche il ddl n. 2208, in materia di segnalazioni di reati o irregolarità nel lavoro pubblico o privato (cosiddetto Whistleblowing). Il provvedimento torna alla Camera dei deputati.

  • In Commissione

    Le Commissioni riunite Industria e Ambiente del Senato, in seduta congiunta martedì 24 ottobre alle 14 con le Commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera, hanno in programma l'audizione del Ministro dello sviluppo economico Calenda e del Ministro dell'ambiente Galletti, sugli esiti della consultazione pubblica sulla nuova Strategia energetica nazionale. In Commissione Finanze, mercoledì 25 ottobre alle 13,45, interviene in audizione il Sottosegretario per l'economia Baretta, in materia di giochi pubblici. Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gozi viene audito, in Ufficio di Presidenza della Commissione Politiche UE, mercoledì 25 ottobre alle 13, in merito alle Convenzioni democratiche e al futuro dell'Unione europea.

  • Ufficio Valutazione Impatto

    L'UVI realizza analisi d'impatto e di valutazione delle politiche pubbliche, con l'obiettivo di diffondere, sviluppare e potenziare la "cultura della valutazione" dentro il perimetro istituzionale. Tutte le informazioni sulla valutazione nel controllo parlamentare, studi e ricerche suddivisi per aree tematiche sono disponibili nel sito dell'Ufficio Valutazione Impatto del Senato della Repubblica.

  • La scuola nelle Aule di Senato e Camera

    Il Parlamento apre le porte alle studentesse e agli studenti, alle e agli insegnanti. Sostenere la scuola nella formazione di cittadine e cittadini attivi e partecipi, diffondere i valori della Costituzione e quelli dell'integrazione europea. Sono questi gli obiettivi e i temi che Camera, Senato e Miur propongono quest'anno, rinnovando i bandi - già disponibili online - per i progetti a sostegno dell'insegnamento di "Cittadinanza e Costituzione" nelle scuole.

  • Biblioteca Europa e Biblioteca Italia

    Con le due collane editoriali - Biblioteca Europa e Biblioteca Italia - il Senato rende accessibili a tutti documenti e ricerche fondamentali per la conoscenza della storia europea e italiana. I testi sono scaricabili gratuitamente attraverso il sito istituzionale e tramite le piattaforme digitali più diffuse. La versione cartacea tradizionale è disponibile presso la libreria Senato al costo di stampa.