«
»
Comunicati stampa del Senato

Casellati ricorda Ugo La Malfa scomparso 40 anni fa: «Fu uomo del rigore ma anche dell'innovazione: un grande protagonista dell'Italia Repubblicana»

26 Marzo 2019

«Il 26 marzo di quaranta anni fa ci lasciava Ugo La Malfa, padre Costituente e tra i fondatori della Repubblica. Prima antifascista, poi deputato per sette legislature, ministro, vicepresidente del Consiglio, attraversò tutta la storia dell'Italia del Dopoguerra da protagonista della vita istituzionale, portando la sua passione e il suo rigore - non disgiunte da rara visione innovatrice e da una spiccata tensione morale - nel dibattito parlamentare e nell'azione di governo, in particolare sul piano dell'economia». Così il Presidente del Senato Elisabetta Casellati ricorda lo storico segretario del Partito Repubblicano Italiano scomparso il 26 marzo del 1979.

"Ugo La Malfa, espressione di quella classe politica autorevole che ci ha lasciato in eredità una Carta Costituzionale di straordinaria efficacia e chiarezza, ha lasciato un grande vuoto. A distanza di tanti anni, il suo resta un esempio di uomo politico di grande lungimiranza che seppe anche innervare con idee nuove gli antichi valori "mazziniani" che avevano ispirato il vecchio Partito Repubblicano. È nostro dovere coltivarne il ricordo con gratitudine e rispetto per trasmetterlo intatto alle giovani generazioni», conclude il Presidente Casellati.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina