Senato della Repubblica

| Torna all'indice | Vai alla Home Page |

Legislatura 16ª - Commissioni 10° e 13° riunite - Resoconto sommario n. 2 del 19/11/2008


La senatrice VICARI (PdL) , relatrice per la 10ª Commissione, osserva che l'Italia non è isolata rispetto agli altri Paesi europei e che la Germania, in ragione degli interessi legati al settore dell'industria manifatturiera, potrebbe assumere posizioni in sintonia con quelle italiane. Evidenzia, altresì, la necessità che anche gli altri Paesi non appartenenti all'Unione europea che figurano tra i principali Paesi inquinatori come gli Stati Uniti, la Cina e l'India adottino delle misure restrittive delle emissioni di CO2.

 

Il sottosegretario URSO, in sede di replica evidenzia che il Governo italiano intende migliorare le proposte del pacchetto "clima-energia" ed auspica che su questo il Parlamento possa assumere una posizione unitaria che rafforzi il negoziato delle prossime settimane. Ricorda altresì l'importanza dei nuovi negoziati del prossimo anno nell'ambito del Doha Round che ritiene fortemente connessi non solo con le tematiche commerciali ma proprio con il pacchetto "clima-energia".